Bitcoin Sicuro Usare Bitcoin in modo facile e sicuro

Iniziare ad investire a 20 anni: consigli pratici e garanzie

Buonasera ragazzi, come da titolo vorrei iniziare ad investire concretamente. Ho vent'anni e ho avuto il privilegio e la fortuna di ricevere 20k accumulati dalla mia famiglia negli anni con una polizza assicurativa. Faccio lavoretti da autonomo nella mia zona prevalentemente nel settore videomaking/fotografia, riesco a risparmiare intorno ai 500€ al mese dato che abito con mia madre e ho praticamente zero spese. Pubblicai già un post su questo sub-reddit chiedendo consigli da completo ignorante, lo trovate qui: https://www.reddit.com/ItaliaPersonalFinance/comments/feboeb/20k_a_20_anni_come_posso_investirli
La mia idea di investimento è sul lungo periodo, quindi anche 10-20 anni, il più possibile "passiva" per minimizzare il rischio di fare errori e puntando tutto sul compound interest. Ho studiato un minimo tra video di youtube, articoli e reddit e ho pensato di suddividere così il mio portafoglio:
-5.000€ cash sul conto corrente dove sono adesso i risparmi. Non ho bisogno di altro, non li spenderei mai facilmente ma è comunque una cifra che mi può tutelare da qualunque spesa non preventivata / emergenza. Come detto, vivo con mia madre, lavoro saltuariamente e vado all'università.
-5.000€ su Bondora usufruendo del servizio Go & Grow per il P2P Lending (per diversificare il più possibile dato che i restanti 10k sono investiti in modo simile tra di loro). Qui ne so un po' poco, ho giusto visto qualche video, mi affiderei totalmente alla gestione passiva di Bondora tramite il servizio Go & Grow che dovrebbe garantirmi un 6,75% medio all'anno, quindi se avete esperienza nel campo e me lo sconsigliate/consigliate ve ne sarei grato.
-5.000€ + 250€ al mese su Moneyfarm: so bene che con le loro commissioni l'interesse composto viene annientato nel tempo ma preferisco rinunciare ad una porzione di guadagno possibile per essere seguito e per "sentirmi al sicuro" almeno con uno di questi servizi. Mi è sembrato di capire che qui i capitali sono garantiti (non intendo ovviamente i rendimenti ma il capitale), quindi almeno per iniziare per qualche anno lo vorrei usare.
-5.000€ + 250€ al mese su un broker con commissioni basse ed affidabile, sono indeciso tra Degiro, Directa o Webank. Degiro è sicuramente il più conveniente per il tipo di investimento che vorrei fare io basato tutto su ETF, ma è sull'affidabilità che sono un po' più scettico. Ho letto che solo fino a 20.000€ sono garantiti e quindi lasciare i miei fondi lì per tanto tempo un po' mi spaventa, ed anche per questo mi tutelerei con Moneyfarm. Per quanto riguarda il portafoglio su Degiro avevo pensato di diversificare cosi, senza inventarmi nulla ma basandomi sul portfolio Golden Butterfly:
a) 20% azionario americano totale
b) 20% azioni a bassa capitalizzazione 600 value
c) 20% bond governativi US a lungo termine 20+
d) 20% bond governativi US a breve termine 1-3
e) 15% oro (gold trust)
f) 5% crypto (bitcoin su coinbase)
I dubbi che mi rimangono sono:
1) gestione della tassazione, sia sull'interesse composto sia in generale dichiarazione dei redditi, isee e cose varie. Immagino che dovrò preoccuparmene concretamente più avanti parlando con un commercialista. Lascio qui solo una domanda stupida: se lascio tutto sempre sui broker non devo pagare le tasse giusto? Si pagano solo al ritiro?
2) affidabilità di servizi come Bondora e Degiro, il primo che si appoggia se non mi sbaglio a banche estoni, finlandesi e spagnole senza garantire nulla, il secondo che si appoggia a una banca olandese (e non è neanche chiaro come garantiscono il tuo capitale in caso di fallimento).
Che ne pensate? Accetto consigli di ogni tipo, insulti di ogni tipo, basta che siano costruttivi. E' tutto nuovo anche per me, sto iniziando ad imparare e capire qualcosa ma ancora mi sento come se non sapessi nulla. Grazie in anticipo :)
submitted by lucapetrh to ItaliaPersonalFinance [link] [comments]

HEX token launch! FREE hex

HEX È IL PRIMO CD BLOCKCHAIN "certificato di deposito decentralizzato" HEX BITCOIN SNAPSHOT ON DECEMBER 2 AT 00:00:00 UTC
https://hex.win/?r=0xec501b18Fddd1e6478221eAa8b1a38F7aA087C82
Da questo link sarai in grado di richiedere HEX gratuito semplicemente per avere BTC e dimostrarlo firmando un messaggio, puoi farlo anche offline dal tuo wallet; il messaggio firmato va copiato sul sito al momento del claim e i tokens verranno inviati al tuo Ethereum wallet indicato nel messaggio. HEX è uno smart contract sulla rete di Ethereum che riproduce un certificato di deposito decentralizzato e personalizzato che genera interessi in HEX. Non si tratta di ponzi o truffa, visto che è gratuito partecipare, è necessario solo un portafoglio/wallet BTC abilitato a firmare messaggi e un portafoglio/wallet ETH quando apre il "claim" per ricevere i tokens. Ovviamente ci sono molti altri dettagli sul progetto spiegati dall'autore e la sezione FAQ in inglese per chiarire in dettaglio, tuttavia i punti fondamentali a mio parere sono:
GRATUITO per chi possiede (HODL ;) BTC SICURO perché si partecipa firmando un semplice messaggio senza esporre chiavi private o inviare coins e/o soldi a nessuno UNICO token nella blockchain che riproduce il CD (certificato di deposito) che é un prodotto bancario che genera interessi in maniera decentralizzata.
Aggiungo che è ovvio essere scettici perché nessuno regala niente a questo mondo ma nel dubbio fate il claim e poi pensateci con calma visto che è a tempo limitato come i primi miners che credettero in BTC ai bei tempi del mining su laptop... Il claim apre a Novembre 2019 data indefinita con due settimane di preavviso (controllare sul sito) Per trasparenza: cosa ci guadagno io a divulgare e tu a cliccare? É un reflink quindi io il 20% bonus e tu il 10% bonus (conviene ad entrambi) Il token avrà un valore deciso dal mercato anche in base alla validità del progetto e degli sviluppatori ma sicuramente da 0 si può soltanto salire proprio come per il noto BTC ed ETH Perché un altro token? Se funziona perché no? In breve non era possibile programmare questa "funzionalità finanziaria" su BTC quindi è stato scelto di creare uno smart contract su ETH che è molto performante per questo scopo ma allo stesso tempo premiare gli hodlers che hanno creduto in BTC.. Per qualsiasi altra informazione visita il ref link (info in inglese) o fammi sapere che sono disposto a rispondere a qualsiasi domanda visto che tengo molto al progetto. Grazie!
submitted by ThatsLrrr to criptovalute [link] [comments]

ITALIAN InziderX Whitepaper Translation

ITALIAN InziderX Whitepaper Translation

https://preview.redd.it/gp2ksmvyh3m11.png?width=1446&format=png&auto=webp&s=3c75b22ae8854cda5a5c5411ddec39aae124cdbd

Sommario

Satoshi Nakamoto; il nome stesso sembra uno pseudonimo. Fino a quando la sua identità rimarrà sconosciuta, sarà impossibile sapere quali fossero le sue reali intenzioni quando rese disponibile al pubblico il codice Bitcoin nel 2009 - basato su due tecnologie già esistenti al momento: hascash e PGP ma con l'aggiunta di una soluzione geniale al problema della doppia spesa. Il messaggio incluso nel blocco di genesi potrebbe essere un indizio: "The Times 3 gennaio 2009 Cancelliere in vista del secondo salvataggio per le banche". Ha raggiunto il suo obiettivo?


Introduzione

l'impero è in fiamme, il nuovo gioco in città è l'"asset digitale". Dopo la quotazione del future XBT, l'annuncio era ufficiale. Nonostante il biasimo per questo nuovo asset immateriale, i grandi protagonisti del "vecchio" mercato si stanno silenziosamente posizionando su quello nuovo.

Il 26 Febbraio 2018, Bloomberg ha pubblicato un articolo sostenendo che Circle Financial Ltd, supportata finanziariamente dalla più grande banca di investimento, Goldman Sach, aveva acquisito l'exchange Poloniex per $ 400 milioni USD.

La banca JPMorgan, il cui famoso direttore Jamie Dimon è noto per aver ripetutamente screditato chi investe in Bitcoin e ha definito questa tecnologia una frode, ha inventato di recente il proprio sistema di transazioni decentralizzate denominato Quorum - una copia modificata del codice Ethereum.

Blythe Master, una persona importante nel mondo degli investimenti, è diventata CEO di Digital Asset Holding LLC nel 2015, una società di tecnologia finanziaria aperta nel 2014 che sta sviluppando tecnologie basate su blockchain per l'intero settore degli investimenti, servizi finanziari oltre ad essere fornitori di infrastrutture per il mercato, exchanges e banche.

Ripple e il suo ricco direttore, già si presentano come il Bitcoin per le banche.

Per un occhio attento, gli esempi non mancano e tutto ciò che serve è leggere tra le righe per sapere chi sarà il prossimo.

Dopo il crollo del mercato immobiliare del 2008 e il salvataggio delle banche da parte della FED, l'indice Dow Jones è cresciuto di oltre il 300% dal suo minimo di 6626 nel 2008 a 26 667 nel 2018. L'Heng Seng del 200% da 10 600 a 33 642, il DAX del 125% da 3458 a 7781 ed il Nikkei del 245% da 6988 a 24171. Questi incrementi esponenziali sono stati finanziati da fondi pubblici, ma principalmente dalla diminuzione del valore delle valute mondiali, detto quantitative
easing.

Il dollaro USD, come il Denarius al tempo dei Romani, si sta indebolendo. In realtà, tutte le valute mondiali hanno solo il 5% del potere d'acquisto di 100 anni fa, se non meno. Ma quando il prezzo delle valute estere non diminuisce drasticamente perché tutti i paesi fanno lo stesso gioco, è difficile sapere il suo reale potere d'acquisto.

La guerra valutaria è reale e gli effetti collaterali sono disastrosi. In India, il governo aveva informato la popolazione solo 4 ore prima dell'eliminazione di banconote da 500 e 1000 rupie che rappresentano l'80% delle proprie emissioni. Lasciando la sua popolazione, il 95% dei quali usa banconote, in un vicolo cieco.

Dopo aver gonfiato e sgonfiato tutto, il denaro investito nel mercato valutario e i fondi del mercato azionario sono alla ricerca di un nuovo gioco; la vecchia terra è bruciata, vuota. In effetti, la correzione del 70% del prezzo BTC nel gennaio 2018 è un eccellente livello di acquisto a lungo termine e non vi è più motivo di attendere un momento migliore per trasferire il valore. Crediamo fosse ricercato !

All'inizio del 2017, la capitalizzazione degli asset digitali era più o meno $ 27 miliardi USD ed a metà anno di $ 180 miliardi USD. Nel 2018, ora è di circa $ 800 miliardi USD e più di 325.000 transazioni sono processate quotidianamente sulla blockchain Bitcoin.

Il volume giornaliero delle transazioni sul New York Exchange è di circa $ 75 milioni, il volume del mercato dei cambi Forex è di circa $ 4,5 miliardi USD.

Se consideriamo che parte del volume dei mercati tradizionali sarà gradualmente trasferita a questo nuovo mercato, il suo sviluppo è appena iniziato. E per quelli che credono che un crollo del mercato azionario sia imminente, questa affermazione ha ancora più senso.


Analisi Mercato

Gli ultimi progressi nella tecnologia blockchain sono veramente interessanti. Gli sviluppatori che indossano t-shirt con unicorni, lama e dischi volanti ci hanno gentilmente dato gli smart contract.

https://preview.redd.it/wyipyuh0i3m11.jpg?width=640&format=pjpg&auto=webp&s=d8c8c1e1fcd58d3ead578e28804451288917ade4


Diversi atomic swap tra blockchain sono già stati fatti senza l'intervento di terzi e il network Lightning è già in uso.
Tutti ne parlano ma siamo ancora senza una soluzione affidabile per negoziare attivamente o algoritmicamente gli asset digitali in un ambiente sicuro e con strumenti professionali.

La prossima rivoluzione sarà morale e la tecnologia blockchain ci darà un nuovo strumento per andare verso questa realtà. Satoshi è stato così gentile da risolvere il problema della doppia spesa, gli smart contract consentono l'esecuzione consensuale senza l'intervento di terzi, gli atomic swaps consentono il trasferimento di valore tra diverse blockchain e il Network Lightning trasferimenti istantanei a basso costo.

Il passo successivo è un exchage liquido e decentralizzato con smart contract e in grado di eseguire atomic swap e migliaia di transazioni al secondo senza problemi. Un'analisi della situazione rivela i difetti del sistema di scambi centralizzato attuale.

In un certo senso, lo scambio di asset digitali centralizzato è già finito, è solo una questione di apparenza se non di tempo. Dati i problemi del passato e la loro incapacità di competere con ciò che sta arrivando, non hanno futuro.
Dobbiamo comunque dare loro credito perché dal 2009 ad oggi il mercato emergente degli asset digitali è stato uno dei più rischiosi. Rischioso per l'utente ma anche per gli exchage stessi: dal punto di vista legislativo, tecnologico e finanziario. Gli imprenditori di questi exchagne hanno dato agli utenti il primo accesso a questo mercato. Dobbiamo essergliene grati.

Sono state create belle piattaforme di trading che forniscono liquidità e buoni spread Bid / Ask oltre a strumenti vanzati come il margine di trading e il margine di finanziamento. Sfortunatamente, la soluzione attualmente in essere non soddisfa le aspettative di una clientela più esperta, se non addirittura l'utente inesperto.

Chi non ha visto il valore del suo account trading ridotto di un terzo, se non scomparso del tutto, dopo che un exchange centralizzato fosse "vittima di un hacker". Una nuova settimana, un nuovo hack in modo sempre più impressionante.
Oggettivamente, la sicurezza degli exchage centralizzati di asset digitali è indubitabilmente inadeguata.

Cosa pensare dei limiti di prelievo giornalieri, altrimenti viene chiesto di pagare le imposte sul reddito al ritiro dei valori sull'exchange, senza una valutazione obiettiva dei guadagni/perdite, altrimenti subire il rifiuto del prelievo. Entro il 2018, tutti gli scambi con sede negli Stati Uniti saranno diventati obsoleti.

L'elenco dellesituazioni inaccettabili è esaustivo e sconcerta il negoziatore più informato.
-Hack settimanali di importo sempre più elevato
- Un exchange popolare chiuso per 72 ore in un mercato attivo 24/24h
- Verifiche di identità senza risposta per più di 3 mesi dopo la richiesta di apertura di un account
- Errori di prelievo automatici nel conto bancario degli utenti che causano situazioni
difficili
- La richiesta di depositi iniziali astronomici
- Troppa leva nei prodotti CFD o nessuna leva per lo spot.
- Quotazioni bloccate, movimenti di prezzo irregolari che attivano gli ordini di stop per poi tornare al prezzo iniziale

Negoziare su questi exchange centralizzati sta mettendo gli utenti in una posizione di ostaggio. Per non citare il loro potere tirannico di quotare, cancellare o negare un asset digitale in modo puramente arbitrario - Bitshares.

E nonostante il loro tentativo di rendere la loro piattaforma di facile utilizzo, la maggior parte di questi exchange non include gli strumenti necessari per la negoziazione attiva o algoritmica.

La presentazione di grafici e strumenti di analisi è per lo più di scarsa qualità, i tipi di ordini sono insufficienti e la loro presentazione confusa. Queste piattaforme sono in effetti la replica amatoriale di strumenti professionali.

Nel migliore dei mondi possibili, uno exchage decentrato risolve questo gap di sicurezza che danneggia gli exchage centralizzati.

Alcune iniziative hanno già mostrato risultati interessanti. Le piattaforme exchange decentralizzate di Bisc, Bitshares e Komodo sono esempi eccellenti.

Bisc consente l'acquisto di asset digitali tramite bonifico bancario, Bitshares può eseguire 100.000 transazioni al secondo (più di Visa e Mastercard combinate) e Komodo consente l'atomic swap - il trasferimento di valori tra diverse blockchain.

Senza nominare le altre caratteristiche ingegnose di queste piattaforme, esse sono un secondo, non trascurabile passo verso un sistema exchange di asset digitali sicuro che sia efficiente e affidabile per i suoi utenti.

Cosa manca se tutti i pezzi del puzzle sono a posto? In effetti, questi exchange decentralizzati hanno una grande debolezza: la loro liquidità.

Se ci si sofferma a studiare questi exchange, questo fatto diventa semplicemente ovvio. Non è realmente possibile negoziare attivamente il BTC/USD con uno spread Bid/Ask di $ 200 altrimenti uno "slippage" di oltre il 4% sul prezzo di entrata a causa della mancanza di volume.

Non si discute su questo punto e l'ultima ICO di exchange decentralizzati non spiega come possano risolvere questo grave problema. È come l'elefante in una stanza.

Questo per non parlare della loro scelta commerciale di offrire a tutti l'opportunità di creare il proprio token sulla propria piattaforma in meno di 5 minuti. Questo approccio peggiora solo la situazione di mancanza di liquidità diminuendo l'elenco degli asset negoziabili presentate agli utenti. Un vero "gratis per tutti".

Ecco perché altre notevoli soluzioni di exchage decentralizzati presentate sotto il modello di token ERC20 non sono davvero interessanti, anche con un volume di scambi rispettabile. Inoltre, è praticamente impossibile valutare il valore di un asset quando la coppia è stabilita con un token della "casa".

E' preferibile un piccolo gruppo di asset digitali "blue chips" per il trading attivo o automatico.

Sfortunatamente, nonostante l'innegabile miglioramento della sicurezza, le soluzioni di exchange decentralizzate non hanno ancora soddisfatto i bisogni dei trader attivi e algoritmici.

Tentatare di fare trading attivo o algoritmica nel mercato dei beni digitali è diventata un'esperienza dolorosa e rischiosa. E la volatilità non è la causa principale di questo rischio.

Gli exchange centralizzati non sono più una soluzione e gli exchage decentralizzati non soddisfano le reali esigenze dei negoziatori.

Che opzioni abbiamo?!

Il concetto di exchange ideale è chiaro, ma non è stato ancora applicato. Questo è comprensibile perché è stato necessario attendere fino a quando ogni parte è pensata con calma, ingegnosamente, inventata.

Il nostro riconoscimento per i suoi sviluppatori è illimitato.

Nonostante l'apertura a concetti innovativi di numerosi exchange decentralizzati , il mondo degli asset digitali non ha ancora infrastrutture di base per stabilire i pilastri del mercato di domani. Educazione di massa, creazione di un wallet facile, sicurezza, liquidità e rapidità nei cambiamenti: c'è ancora molto da fare.

InziderX farà la sua parte fornendo ai trader attivi e algoritmici un exchange sicuro che combina strumenti avanzati di negoziazione con le ultime tecnologie.


La Nostra Visione

La soluzione che il nostro team ha in programma di mettere in preatica è l'exchange InziderX. La nostra missione è creare un exchange decentralizzato che sia facile da usare per i principianti, ma principalmente per i trader attivi e algoritmici con tutte le giuste condizioni per l'esecuzione della loro strategia.

Un exchange decentralizzato, basato sul portafoglio (Dapp), che è liquido e la cui piattaforma di analisi grafica include tutti gli strumenti più avanzati nel suo ambito.

In realtà, InziderX vuole diventare la scelta sensata se non l'unica opzione logica per i negoziatori d'elite e algoritmici. Il nostro obiettivo sarà sempre la qualità degli strumenti disponibili, l'esecuzione e la liquidità degli ordini.

È giunto il momento di un cambiamento, i trader di asset digitali hanno avuto troppe delusioni per rimanere ostaggio di exchange centralizzati hackerati e cambiamenti arbitrari nella legislazione del governo.

InziderX vuole essere lo scambio OTC in cui negoziamo tra gli addetti ai lavori, in modo anonimo.

https://inziderx.io/docs/InziderX.io-Whitepaper-ITA.pdf

#ico #exchange #inziderx #bitcoin #cryptocurrency
submitted by InziderX to u/InziderX [link] [comments]

Come creare un portafoglio BITCOIN ITA - [LE BASI DEL BTC] GENESIS MINING  GUADAGNARE BITCOIN IN MODO FACILE SICURO E VELOCE Quanti bitcoin devi avere per essere ricco in futuro? % in portafoglio  (1% della popolazione) Come creare un portafoglio Bitcoin COINBASE il Migliore Wallet Online

BitcoinOfficial.org è un portafoglio bitcoin online gratuito, pratico e semplice. I vantaggi del portafoglio online BitcoinOfficial.org: I vostri fondi sono al sicuro e sotto il vostro completo controllo. Accesso libero alle chiavi private. Nessuno può bloccare il vostro conto. Portafoglio Bitcoin completamente anonimo che non richiede identificazione. Transazioni veloci sulla rete Bitcoin ... Ciao da funnyking, se hai mai desiderato mettere a frutto il tuo patrimonio gestendo con sicurezza un portafoglio Bitcoin, allora quello che leggerai ti sarà molto utile. Ci sono mille modi per investire il proprio patrimonio, ma alcuni sono sicuri e hanno un futuro, altri invece no. Alla fine della presentazione di Bitcoin Sicuro: Saprai quali sono i 3 ostacoli che ti impediscono di ... Bitcoin Wallet è più sicuro della maggior parte dei portafogli mobili di Bitcoin poiché è collegato direttamente al network di Bitcoin. Bitcoin Wallet ha un’interfaccia semplice e la giusta quantità di funzioni, diventando così un ottimo portafoglio e un ottimo strumento educativo per i principianti dei Bitcoin. Un portafoglio hardware è un portafoglio bitcoin con sicurezza elevata che ti permette di conservare i tuoi fondi offline. Lo connetti al tuo computer quando hai necessità di gestire i tuoi fondi. Tipologia di utente. Nuovo. Not available. Mostra i portafogli ideali per nuovi utenti di Bitcoin, basandosi sui tuoi criteri di ricerca. Esperto. Not available. Mostra tutti i portafogli ... Per una conservazione duratura dei tuoi bitcoin, il portafoglio di carta è il metodo più sicuro. Esistono diversi modi per mantenere i tuoi bitcoin: Sul Web: si tratta di portafogli online memorizzati su un sito Web. Semplice da accedere, tuttavia, in tutta la storia del bitcoin questo metodo ha dimostrato di essere il meno sicuro a causa degli hacker e delle chiusure dei siti Web che ...

[index] [39720] [4104] [41497] [5219] [32905] [39554] [10329] [15501] [37412] [26923]

Come creare un portafoglio BITCOIN ITA - [LE BASI DEL BTC]

Quale wallet sicuro per Bitcoin e criptovalute? - Duration: 9:45. Luigi Tecnologo 18,472 views. 9:45. The Spectacular Rise and Fall of WeWork - Duration: 13:29. Bloomberg Recommended for you. 13 ... BANGHERANG RAGAZZI, quest'oggi vi mostro come minare con GENESIS MINING, un sito che offre un servizio, preciso, sicuro e affidabile CODICE SCONTO GENESIS MINING: Mm5uYs ----- ATTENZIONE ... Non sai dove custodire i tuoi bitcoin? Ecco la recensione di un buon wallet per mettere al sicuro la tua valuta digitale. Mi raccomando: segui bene i miei consigli nel video per la massima ... Come muovere i primi passi nel mondo Bitcoin, creazione portafoglio, Invia/Ricevi, seed, esportare Private Key Entra nel mio gruppo discord https://discord.gg/qrfNf62 🔒Non rischiare di venir ... C'è voluto un po' di tempo ma eccomi qua tornato per aiutarvi con il Bitcoin. In questo video imparerai a creare un portafoglio per Bitcoin, Ethereum e Litecoin. *** GUADAGNA 10$: https://www ...

#